San Pancrazio Salentino

san pancrazio salentino

Situato nella piana brindisina, al confine delle province di Brindisi, Lecce e Taranto San Pancrazio Salentino dista circa 30 km da Brindisi e dalla costa adriatica, e circa 26 da Lecce;

la costa ionica è a circa 10 km di distanza.

Il territorio ha un’estensione di 55,93 km² e un profilo orografico pressoché uniforme: risulta compreso tra i 40 e i 67 m s.l.m., con la casa comunale a 62 m s.l.m. e un’escursione altimetrica complessiva pari a 27 metri. Confina con i comuni di San Donaci, Mesagne, Torre Santa Susanna, Erchie, Avetrana, Salice, Guagnano e Manduria.

San Pancrazio Salentino è un comune italiano di 10 213 abitanti della provincia di Brindisi in Puglia. Sorge in Salento e fa parte dell’Associazione Nazionale Città del Vino.

Situato nella piana brindisina, al confine delle province di Brindisi, Lecce e Taranto San Pancrazio Salentino dista circa 30 km da Brindisi e dalla costa adriatica, e circa 26 da Lecce; la costa ionica è a circa 10 km di distanza. 

Le coltivazioni agricole coprono un’area di 33,2 km² circa; la principale coltivazione, come numero di aziende impegnate e superficie utilizzata, è quella dell’olivo, con la produzione dell’olio Terra d’Otranto (DOP), seguita in ordine dalla vite, coltivata ad alberello pugliese (produzione di Salice Salentino DOC, IGT Salento, vitigni Primitivo, Negroamaro e Malvasia Nera) e dal frumento.

L’allevamento, nel totale di scarsa entità, è principalmente ovino. Il territorio ha un’estensione di 55,93 km² e un profilo orografico pressoché uniforme: risulta compreso tra i 40 e i 67 m s.l.m., con la casa comunale a 62 m s.l.m. e un’escursione altimetrica complessiva pari a 27 metri.  Confina con i comuni di San Donaci, Mesagne, Torre Santa Susanna, Erchie, Avetrana, Salice, Guagnano e Manduria.